Riprende al Cinema delle Provincie il ciclo di proiezioni con adattamento ambientale.
Sabato 19 ottobre il primo appuntamento sarà con ALADDIN di Walt Disney.
Dopo l’ampia partecipazione della scorsa stagione, il cinema romano offrirà mensilmente un film per accogliere anche i bambini nello spettro autistico e dare vita a un’esperienza di condivisione culturale a tante famiglie in un ambiente perfetto per tutti i piccoli spettatori.
La passata edizione di questa iniziativa ha visto l’adesione di moltissimi Romani che hanno accolto con straordinario entusiasmo questo innovativo modello di inclusione, adatto a tutti.
Il progetto, lanciato da Cinemanchìo in partecipazione con ANGSA Lazio, ha permesso, grazie a queste proiezioni, di promuovere un percorso di sensibilizzazione e conoscenza dell’autismo, che, va ricordato, non è una malattia ma un disturbo del neurosviluppo.
La volontà di +Cultura Accessibile/Cinemanchìo, ANGSA e ANFFAS è quella di portare queste esperienze in tutta Italia e attraverso il coinvolgimento culturale favorire i processi inclusivi e aumentare la coscienza su una realtà sempre più diffusa ma troppo spesso ignorata in termini di servizi, sostegno e integrazione.
A questo proposito si sta studiando una campagna nazionale di sensibilizzazione e informazione che vedrà al centro proprio questo tipo di appuntamento culturale di indiscutibile rilievo sociale.
A breve comunicheremo tutte le date al Delle Provincie per una proposta che proseguirà per 8 mesi alla quale si aggiungeranno altre iniziative simili in diverse città a partire da Cremona grazie all’iniziativa di ANFFAS Cremona.


Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *