Cinemanchìo sarà presente a Sassari per la Giornata mondiale di consapevolezza sull’autismo proclamata dall’ONU.
Questo il programma completo della manifestazione

Sabato 30 marzo – “Per un calcio inclusivo”
Le squadre dell’ASD PGS Don Bosco Calcio A5 scenderanno in campo per l’autismo e i piccoli giocatori, insieme agli arbitri, ai dirigenti e ai genitori indosseranno un fiocco blu.

La società, in collaborazione con l’ANGSA Sassari ONLUS, porta avanti dall’ottobre del 2017 un progetto ambizioso e forse unico nel territorio che ha un duplice obiettivo: quello di includere nel gioco del calcio bambini e ragazzi che hanno una diagnosi di disturbo dello spettro autistico e quello di organizzare incontri di formazione per informare e sensibilizzare gli allenatori, i dirigenti e i genitori. Il lavoro portato avanti fino ad oggi ha permesso di inserire un ragazzo di 18 anni, due ragazzi di 15 anni e 5 bambini dai 5 agli 8 anni.

Domenica 31 marzo – “Basket Blue Day: un canestro per l’autismo”
ANGSA Sassari ONLUS aderisce anche quest’anno all’iniziativa “Basket Blue Day: un canestro per l’autismo e scende in campo con uno striscione domenica 31 marzo, giorno in cui si disputa la partita Dinamo Sassari – Segafredo Virtus Bologna, al Palaserradimigni. Durante la partita tutti i giocatori, dirigenti e spettatori indosseranno un fiocchetto blu, colore simbolo dell’autismo.

Oltre all’ANGSA Sassari, partecipano diverse altre associazioni presenti in tutta Italia come Autismo Apuania Onlus e ANGSA Bologna.

Martedì 2 aprile – “In piazza per un amico speciale”
Dalle ore 10.30 alle 12.30 in Piazza d’Italia avrà luogo l’iniziativa portata avanti ormai da alcuni anni da ANGSA Sassari ONLUS, alla quale parteciperanno gli studenti delle scuole, primarie e secondarie di primo e di secondo grado di Sassari e provincia, e da quest’anno anche i bambini della scuola dell’infanzia e dei nidi comunali, 0/3 anni.
La manifestazione, legata al progetto di sensibilizzazione nelle scuole e al progetto “Sguardi inclusivi. Scuola, cinema, autismo” è in linea con le ultime circolari del MIUR in cui si afferma che il 2 aprile “è un’occasione di confronto fra le istituzioni scolastiche e un’opportunità per lavorare con le associazioni delle persone con autismo, agevolando la collaborazione e suscitando attenzione sull’argomento”.

L’intera giornata del 2 aprile vuole essere un’occasione di riflessione e di sensibilizzazione ma anche una giornata di festa con attività di intrattenimento (giochi, canti e balli) per bambini e ragazzi.  Durante l’evento in piazza verranno premiati i migliori elaborati degli studenti che hanno partecipato al concorso “Sguardi inclusivi: racconta l’autismo”.

Alle 17,00 al cinema Cityplex Moderno (Sala 2) si terrà il convegno ”Sguardi inclusivi: raccontiamo l’autismo”, interverranno: Alba Canu (Assessora Politiche educative Comune di Sassari), Filippo Dettori (Delegato Rettorale per la Disabilità dell’Università di Sassari), Giovanna Tuffu (Presidente ANGSA Sassari Onlus), Ica Manca (Neuropsichiatra infantile UONPIA – ATS Sassari) Angela Cherveddu (Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo n.2 di Alghero) e Stefano Pierpaoli (Responsabile nazionale CInemanchìo); modera Sante Maurizi (Direttore artistico Cityplex Moderno).

Alle 19,30 e alle 21,00 doppio appuntamento al Cityplex Moderno con la proiezione del film BE KIND, un viaggio gentile all’interno della diversità, di Sabrina Paravicini e Nino Monteleone, in collaborazione con Cinemanchìo, iniziativa di accessibilità culturale attraverso l’adattamento ambientale all’interno delle sale cinematografiche. A chiudere le proiezioni collegamento video con Sabrina Paravicini e Nino. Ingresso gratuito.

La manifestazione è sostenuta dalla Regione Autonoma della Sardegna, ha avuto il patrocinio del Comune e della Provincia di Sassari, dell’ATS Sardegna, dell’Università di Sassari. Hanno collaborato l’ASD PGS Don Bosco Calcio A5, la Dinamo Basket, Cinemanchìo, Cityplex e l’ATP (Azienda Trasporti Pubblici) che anche quest’anno ospita su tutti i mezzi le locandine informative dal titolo “Accendi una luce sull’autismo”.

Fonte: ANGSA http://angsa.it/2019/03/28/aspettando-il-2-aprile-con-angsa-sassari/?fbclid=IwAR0AOUFVYxqf2s6K4DsCZ5iAQzl2f5vME5YetNdOUT4BtnzAPDicvwz7YcY

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *