29 novembre 2019
Ogni domenica dal 1° al 15 dicembre alle ore 11:00 in 34 multisale del Circuito UCI Cinemas è prevista nell’ambito della rassegna Kids Club la proiezione speciale di tre contenuti dedicati ai più piccoli con il sistema Autism Friendly Screening, un particolare adattamento di ambiente che rende possibile la visione dei film alle persone con autismo. Con la collaborazione di ANGSA (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) e + Cultura Accessibile Cinemanchìo.
L’iniziativa partecipa alla Campagna di sensibilizzazione VISIONI APERTE e tutte le realtà locali potranno collegarsi alle sale del circuito per promuovere il percorso di informazione e conoscenza sull’autismo.

Il primo appuntamento, in programma il 1° dicembre, è con La Famiglia Addams, il film di animazione diretto da Greg Tiernan e Conrad Vernon, con protagonisti i personaggi della famiglia Addams creati da Charles Addams. L’8 dicembre sarà invece la volta di Deep, mentre il 15 dicembre è in programma La Famosa Invasione degli Orsi in Sicilia.

Tra i doppiatori de La Famiglia Addams Virginia Raffaele e Pino Insegno che prestano la loro voce a Morticia e Gomez, mentre Eleonora Gaggero e Luciano Spinelli ai figli Mercoledì e Pugsley. Zio Fester è doppiato da Raoul Bova, ma la vera novità è Loredana Bertè, che per la prima volta presta la sua inconfondibile voce a un personaggio cinematografico, interpretando la Nonna Addams.
Le 34 multisale che parteciperanno all’iniziativa sono: UCI Ancona, UCI Arezzo, UCI Showville Bari, UCI Curno (BG), UCI Bicocca (MI), UCI Bolzano, UCI Cagliari, UCI Luxe Campi Bisenzio (FI), UCI Meridiana Casalecchio di Reno (BO), UCI Certosa (MI), UCI MilanoFiori, UCI Firenze, UCI Fiumara (GE), UCI Fiume Veneto (PN), UCI Parco Leonardo (RM), UCI Lissone (MB), UCI Cinepolis Marcianise, UCI Luxe Marcon, UCI Mestre, UCI Moncalieri (TO), UCI Montano Lucino (CO), UCI Casoria (NA), UCI Orio, UCI Palermo, UCI Perugia, UCI Pesaro, UCI Pioltello (MI), UCI Porta di Roma, UCI Reggio Emilia, UCI Romagna Savignano sul Rubicone (FC), UCI RomaEst, UCI Torino Lingotto, UCI Verona, UCI Villesse (PN).
Il prezzo del biglietto per assistere a queste proiezioni speciali è di soli 3 euro. È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisale aderenti all’iniziativa, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple e Android e sul sito www.ucicinemas.it. I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la fila alle casse con –FILA+FILM. Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto.
Cos’è l’Autism Friendly Screening?
È un sistema adottato già da anni in tutti i principali circuiti cinematografici inglesi. Si tratta di uno specifico procedimento di ambiente che consente a chi presenta disturbi sensoriali di vivere senza problemi l’esperienza cinematografica in sala. I pochi accorgimenti che vengono seguiti sono:
• Le luci in sala non vengono del tutto spente
• I suoni leggermente più bassi
• Libertà di movimento in sala durante la proiezione
• Possibilità di portare cibo specifico da casa
Criteri che possono essere ideali per tantissimi bambini e proprio per questo ci si aspetta una partecipazione ampia e condivisa.

TRAMA – LA FAMIGLIA ADDAMS
La famiglia Addams deve affrontare Margaux Needler, una subdola conduttrice di reality televisivi “consumata dal desiderio dell’assoluta perfezione color pastello della vita suburbana”. Ciò accade mentre gli Addams si apprestano a ricevere i parenti per un’importante riunione di famiglia.

Il gruppo ODEON Cinemas Group è il più importante circuito cinematografico europeo e fa capo alla società AMC Entertainment Holdings. In Italia conta 50 strutture multiplex, per un totale di 500 schermi.

Il cinema Autism Friendly

Grazie allo specifico adattamento dell’ambiente delle sale cinematografiche, la proiezione potrà essere vissuta senza problemi da tutte le persone che presentano disturbi sensoriali. Gli accorgimenti su cui si basa il procedimento di ambiente sono:
• luci in sala non del tutto spente;
• suoni leggermente più bassi;
• libertà di movimento durante la proiezione;
• possibilità di portare cibo specifico da casa.

 

in collaborazione con 

È possibile acquistare i biglietti presso le casse delle multisale aderenti, tramite App gratuita di UCI Cinemas per dispositivi Apple, Android e Windows Phone e sul sito www.ucicinemas.it. I biglietti paper-less acquistati tramite App e i biglietti elettronici acquistati tramite sito danno la possibilità di evitare la file alle casse con –FILA+FILM. Il pubblico può comunque acquistare i biglietti anche tramite il call center (892.960) e le biglietterie automatiche self-service presenti sul posto. Per maggiori informazioni visitare il sito www.ucicinemas.it o la pagina ufficiale di Facebook di UCI Cinemas all’indirizzo: www.facebook.com/home.php#!/ucicinemasitalia.

11 thoughts to “Proiezioni Autism Friendly

  • Simona Capocotta

    Salve, sono la mamma di un bimbo di 4 anni che soffre di un disturbo dello spettro autistico, siamo a Napoli e non siamo mai riusciti ad andare al cinema . L’inizi È fantastica ma… si ferma a Roma! Spero che questo messaggio non sia l’unico e che tante altre mamme napoletane vi scrivano per estendere l’iniziativa anche a Napoli
    Cordialmente
    Simona… è il piccolo Giorgio

    • Stefano Pierpaoli
      Stefano Pierpaoli

      Buonasera Simona, stiamo facendo una battaglia per assicurare in tutta Italia inclusione e accessibilità. Al più presto saremo anche a Napoli e se uniamo le forze per diffondere la campagna Visioni Aperte riusciremo ad abbattere tanti muri. Un abbraccio a lei e al piccolo Giorgio

    • Stefano Pierpaoli
      Stefano Pierpaoli

      Buonasera Simona, UCI ci ha garantito che nel multisala di Casoria domenica 8 alle 11,00 verrà proiettato DEEP con adattamento ambientale.

  • Sandra

    Sono la madre d 2 bambini con disturbo dello spettro autistico
    Gran bella iniziativa x i ns. ragazzi che nn riescono a stare fermi e zitti x tutto il film.
    Grazie grazie x questa iniziativa e x la bella opportunità di inclusione

    • Stefano Pierpaoli
      Stefano Pierpaoli

      Buonasera Sandra,
      siamo noi a ringraziare tutti voi perchè il nostro lavoro è completamente al servizio di tutte le persone che comprendono che l’inclusione culturale è il passo fondamentale per essere parte della comunità. Sapere che tante famiglie partecipano ci trasmette forza e volontà per portare avanti i nostri progetti. Siamo a sua disposizione per ogni aggiornamento e informazione di cui può avere bisogno.
      Un caro saluto

  • Giuseppe

    Sono stato a vedere la famiglia Addams a Uci cinema porte di Roma, purtroppo le luci erano spente e quindi non c’era possibilità di muoversi per il bimbo , l’audio era alto. Ho scritto alla mail del servizio ai consumatori per segnalare la cosa dell’Uci cinema. Si vantano di rispondere dopo 3 GG massimo. Be’ ho dovuto sollecitare il riscontro alla mia mail. Dopo 12 GG mi hanno risposto. C’è molta strada da fare ancora purtroppo…

    • Stefano Pierpaoli
      Stefano Pierpaoli

      Gentile Signor Giuseppe,
      il fatto di cui ci informa è gravissimo e chiederemo spiegazioni a UCI. In più occasioni abbiamo sottolineato che per realizzare un lavoro concreto e culturalmente valido occorrono competenze, impegno, responsabilità e sensibilità. Nel caso in cui si fosse verificato un disservizio simile avremo tutti la conferma che non basta dire che si sta per fare una proiezione “Autism Friendly” per raggiungere il risultato corretto. I signori di UCI sembra che non capiscano che bisogna lavorare seriamente.
      Negli altri cicli di proiezioni che si stanno svolgendo e che seguiamo direttamente noi – Roma Cinema delle Provincie, Locri, Cremona Cinema Filo e molte altre – non c’è mai stato nessun inconveniente e quello che vogliamo realizzare è un processo di inclusione e di condivisione.
      Come dice lei la strada è ancora lunga ma lavorando con amore e professionalità stiamo ottenendo grandi risultati e continueremo a vincere le nostre battaglie comuni.
      La terremo informata su quanto accaduto.
      Un caro saluto
      Stefano Pierpaoli
      +Cultura Accessibile – Cinemanchìo

  • Giuseppe

    Buongiorno sig. Stefano, grazie per la sua risposta. Sul Cinema delle Provincie, sono stato anche lì con il piccolo, e confermo la sensibilità e la bontà del progetto. Grazie, saluti cordiali

  • Stefano Pierpaoli
    Stefano Pierpaoli

    Gentile Signor Giuseppe,
    UCI mi ha fatto sapere che la sala dove si era recato non era quella giusta.
    Ha comunicato inoltre che si sarebbero messi in contatto con lei per chiarire definitivamente l’accaduto.
    Mi auguro che tutto sia stato superato e in questo va rivolto un ringraziamento a UCI per la prontezza nell’intervento.
    Mi scuso per aver risposto solo ora ma ho avuto problemi personali da un mese a questa parte.

    • Raisa

      Salve mi chiamo Raisa e sono la mamma di Gabriel un bambino autistico, abitiamo a Bologna e ci siamo stati a vedere “UN’AVVENTURA IN FONDO AL MARE” e devo dire che è stato fantastico. Mio figlio ha visto una bellissima esperienza… grazie a tutti quei piccoli (grandi) accorgimenti, tanto da voler rimanere lì. Da quel momento ci chiede quasi tutti i giorni di andare al cinema.
      Purtroppo in pochissimi hanno saputo di questa iniziativa. Nel raccontarlo alle mamme sono rimaste male per non averlo saputo prima. Anche noi lo abbiamo scoperto un giorno prima. Ritengo che sia importantissimo farlo sapere a tutti con vari mezzi.
      Ci vorrebbe almeno una volta al mese in modo da poter portare anche questi bambini al cinema.

      • Stefano Pierpaoli
        Stefano Pierpaoli

        Gentile Raisa,
        noi facciamo tutto il possibile per informare sulle proiezioni e per tenere aggiornate le famiglie su ogni appuntamento che ci vede coinvolti.
        Lo stesso fa UCI Cinemas attraverso i suoi canali ma è possibile che sia che per noi che per UCI a volte sia difficile diffondere al meglio tutte le notizie.
        Ce ne scusiamo e cercheremo di fare ancora meglio.
        Tuttavia la informo che ogni domenica UCI Cinemas offre proiezioni Autism Friendly e può consultare il programma a questo indirizzo: https://www.ucicinemas.it/cinema/emilia-romagna/bologna/uci-cinemas-meridiana-bologna/
        Da parte nostra proveremo a creare una sinergia più efficace con UCi Cinemas al fine di garantire un servizio migliore.
        Un caro saluto
        Cinemanchìo

Leave a comment