Sta per partire a Sassari “Sguardi Inclusivi”, un ciclo di proiezioni con adattamento ambientale per consentire a tutti i giovanissimi spettatori con disabilità cognitive di condividere l’esperienza cinematografica coi loro coetanei.
Cinemanchìo, grazie alla collaborazione con Angsa Sassari e alla sensibilità di Sante Maurizi, direttore artistico del Cyneplex Moderno, sarà presente in questa importante iniziativa culturale e sociale.

La proposta che verrà offerta  Sassari si inserisce nella rassegna “A Scuola al Cinema” promossa dal Cyneplex Moderno che lo scorso anno ha visto la partecipazione di migliaia di studenti provenienti da tutto il Nord Sardegna.
ANGSA Sassari, che da alcuni anni porta avanti il Progetto “Scuola e Autismo”, ha sviluppato insieme a Cinemanchìo un modello di offerta culturale che possa ampliare lo sguardo verso gli orizzonti dell’inclusione e della partecipazione attiva.

“Sguardi Inclusivi” sarà un grande laboratorio culturale e sociale che consentirà ai giovani studenti, alle loro famiglie, agli operatori che lavorano nel sostegno di utilizzare il luogo-cinema e l’esperienza-film come motore di impulso per migliorare la qualità della vita in tutta la comunità.

L’appuntamento per tutti gli amici sardi è al Cytiplex Moderno per vivere quello sguardo vivace, aperto e concreto che testimonierà ancora una volta come la Cultura sia lo strumento principale per il benessere di tutti. Nessuno escluso.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *