Tutti i vantaggi di pensare all’accessibilità sin dall’inizio
Se l’accessibilità è integrata sin dalle origini in un progetto espositivo, la si può riutilizzare con ottimi risultati in altre iniziative analoghe: è questo il migliore insegnamento che arriva dalle tavole multisensoriali realizzate a suo tempo a Torino dalle Associazioni +Cultura Accessibile e Tactile Vision, per la mostra “Leonardo. Disegnare il Futuro”, e che ora vengono riproposte nella nuova esposizione “Il tempo di Leonardo. 1452-1519”, aperta fino all’8 marzo del nuovo anno ai Musei Reali-Biblioteca Reale di Torino
Mostra “Il tempo di Leonardo. 1452-1519”, Torino, 10.12.2019-8.3.2020. Tavole multisensoriali
Esposte al centro sono le quattro tavole multisensoriali riguardanti i disegni di Leonardo, nell’àmbito della mostra di Torino “Il tempo di Leonardo. 1452-1519”
Se l’accessibilità è integrata sin dalle origini in un progetto espositivo, la si può riutilizzare con ottimi risultati in altre iniziative analoghe: è certamente questo il migliore insegnamento che arriva da quanto è stato a suo tempo realizzato a Torino dalle Associazioni +Cultura Accessibile e Tactile Vision per la mostra Leonardo. Disegnare il Futuro, come avevamo ampiamente raccontato, e che ora viene riproposto nella nuova esposizione Il tempo di Leonardo. 1452-1519, inaugurata il 10 dicembre scorso e aperta fino all’8 marzo del nuovo anno ai Musei Reali-Biblioteca Reale di Torino.

Leggi tutto l’articolo su Superando.it

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *