VISIONI INCLUSIVE
Cultura e Autismo

Torino, Alessandria, Novara
Dal 19 al 25 ottobre

 

Per la partecipazione agli incontri del 19-20-21:
coloro che desiderano essere presenti in sala devono registrarsi entro il 15 ottobre fino al numero massimo consentito

Chi vuole partecipare on line deve inviare una mail a info@cinemanchio.it per ricevere le credenziali di accesso a ZOOM

CULTURA, INCLUSIONE, DIRITTO ALLA VITA

Gli scenari per una cultura che intervenga nei processi di integrazione sociale e di consapevolizzazione.
Nel quadro delle proposte avanzate da +Cultura Accessibile, che hanno come obiettivo la nascita di un nuovo Welfare Culturale, l’autismo e le problematiche connesse a questo disturbo del neurosviluppo hanno da sempre uno specifico risalto.
In che modo la Cultura, nella pratica e nella fruizione, può entrare nelle dinamiche riabilitative e nel vissuto della quotidianità?
Quali sono i modelli più adeguati per garantire alle famiglie un supporto tangibile e continuo attraverso la fruizione e l’esperienza culturale?
Queste sono tra le domande più urgenti a cui bisogna dare risposte concrete.
Devono essere abbattute le barriere sociali per risolvere le necessità quotidiane delle centinaia di migliaia di famiglie che devono affrontare le complessità legate all’autismo.
Si sta finalmente diffondendo in Italia la consapevolezza che l’inclusione culturale serve a garantire più efficienza nei servizi alla persona. Questo sentimento va alimentato con la condivisione di esigenze, bisogni e soluzioni all’interno delle nostre comunità.
Partecipare attivamente ai percorsi culturali consente di evadere dalla solitudine e dall’invisibilità e sono questi, molto spesso, i principali fattori di esclusione e discriminazione.

Con questa iniziativa, si cercherà di individuare gli strumenti più efficaci per far sì che l’esperienza culturale diventi l’impulso decisivo per una coscienza più matura e condivisa.

 banner visioni inclusive 

Programma

INSIEME È PIÙ FACILE #insiemeèpiùfacile
Interventi dall’Italia e dall’Estero
19,20,21 ottobre dalle 9,30 alle 13,30 – Torino, Alessandria, Novara
Il pubblico potrà partecipare in presenza e on line su piattaforma ZOOM.
Nelle sedi dei Tavoli verranno garantite le norme di sicurezza Covid
Esperti, educatori, medici, insegnanti, genitori, ragazzi e mondo dell’associazionismo e della cultura dialogheranno sulla relazione tra Cultura e Autismo.
Ai tavoli della Sezione INSIEME È PIÙ FACILE si alterneranno testimonianze e competenze per individuare le migliori sinergie e i modelli più validi per una società inclusiva e armoniosa.
Sono previsti interventi on line di esperti nazionali e internazionali.
Particolarmente suggestivo sarà l’incontro con Temple Grandin, una delle più famose personalità con disturbo dello spettro autistico, che ha concesso un’intervista a +Cultura Accessibile.

I tre tavoli saranno condotti da

Torino
Silvia Chieregato psicologa psicoterapeuta. Collabora con il Centro regionale disturbi dello spettro autistico in età adulta dell’ASL Città di Torino, diretto dal Dott. Roberto Keller)

Alessandria
Dario Bonanno (Psicologo –Psicoterapeuta, dal 2009 specialista ambulatoriale presso la S.C. Salute Mentale dell’ASL AL)

Novara
Chiara Pezzana (Neuropsichiatra infantile. Centroautismo, Novara)

Interverranno tra gli altri:
Marcello Napoli:    Docente e Body Percussion Therapist, violinista – Nuova Zelanda
Rouhollah Sharifi: Progettista – Iran
Federico Agen:     Collaboratore onorario presso Università Complutense di Madrid – Spagna
Yajun Zhao:          Logopedista – Cina
Patrizia Da Rod     Associazione Promozione Sociale Teatro8
Silvia Varetto        La Venaria Reale
Costanza Colombi Assistant Professor, Department of Psychiatry, University of Michigan
Temple Grandin    Professore Associato Colorado University

Le giornate verranno introdotte da
Alessandro Bertirotti – Antropologo della mente e docente universitario
Stefano Pierpaoli – Esperto di politiche culturali e coordinatore nazionale Cinemanchìo

AUTISM ON AIR #culturainclusiva
Contributi in streaming
22, 23 e 24 ottobre dalle 18.00 alle 19.30
Un palinsesto composto con i contributi dei partecipanti ai Tavoli che formerà una sorta di compendio di documenti, spunti e video per l’approfondimento dei temi trattati.
La messa in rete è a cura di +Cultura Accessibile e sarà disponibile sul canale YouTube di Cinemanchìo.
L’augurio è quello di formare una grande rete partecipata, dinamica e solidale che inserisca idee, proposte e segnalazioni per raggiungere un obiettivo straordinario di civiltà e di protagonismo nella società.

TORNIAMO AL CINEMA
Proiezione con adattamento ambientale
Chiude la settimana di Visioni Inclusive una proiezione Autism Friendly in contemporanea nelle tre città (titolo in corso di definizione).
L’evento conclusivo vuole trasmettere un messaggio a tutti per tornare a vivere i luoghi di aggregazione.
Al momento della definizione del programma non conosciamo le eventuali misure decise dalle amministrazioni locali ma vogliamo augurarci di poter vivere questo momento nel segno del riavvio del Paese.
Dovrà essere una festa piena di vita!

 

Visioni Inclusive

Con il patrocinio di

ANGSA Nazionale, ANGSA Novara e ANGSA Torino, Abilitando Alessandria, Superando.it, ANFFAS, Associazione 2gether, Città di Torino, Comune di Novara, Provincia di Novara, Comune di Alessandria

In collaborazione con:
ANGSA Torino,
ANGSA Novara,
Centro per l’Autismo E. Micheli (Novara),
S.C. Salute Mentale dell’ASL AL (Alessandria),
A.I.A.S Alessandria,
Teatro8 – Associazione di promozione sociale
Neuro Peculiar Movimento per la Biodiversità Neurologica
Museo Nazionale del Cinema

Con il contributo di

 

 

Leave a comment